ROMPIGRUMI

 

rompigrumigeneral

Rompigrumi

 

SCHEDA TECNICA

 

I rompigrumi GIMAT sono realizzati in 3 differenti taglie con la seguente luce netta:
320×320, 500×500, 800×500 mm e con potenze fino a 5,5 kW in caso di soluzione mono motore e fino a 6 kW nel caso di soluzione a doppio motore.

Sono comunque realizzabili soluzioni su misura del cliente ed in versione ATEX per zone 2, 22 e 21 esterna e zone 2, 21 interna provvisti di idonei sistemi di controllo della temperatura dei cuscinetti e della velocità di rotazione. Particolarmente indicati per rompere i grumi, sufficientemente friabili, di polvere/granuli presenti all’interno dei sacchi o dei big bags dovuti all’umidità od alla temperatura assorbita durante le fasi di stoccaggio. La tendenza a formare grumi è prevalente nei materiali igroscopici e sensibili al calore.

I rompigrumi sono costituiti da un robusto corpo esterno in lamiera di acciaio al carbonio verniciato o di acciaio inox 304-316 a forma di cubo o parallelepipedo con flange superiori ed inferiori quadrate o rettangolari con all’interno delle lame rotanti che tagliano il grumo forzandolo a passare attraverso la griglia fissa sottostante.
A seconda delle portate, degli ingombri a disposizione per l’inserimento e delle dimensioni del materiale da frantumare si sceglie la taglia di rompigrumi più idonea. Si va dalla più semplice soluzione mono motore e mono rotore a quelle a doppio motore e doppio rotore passando per la soluzione a doppio rotore e motore singolo.

Qualunque sia la soluzione i rompigrumi GIMAT presentano sempre un giunto elastico parastrappi che consente di salvaguardare nel tempo l’intera catena cinematica di trasmissione fungendo da vero e proprio ammortizzatore di moto rotatorio filtrando gli urti/carichi impulsivi, che inevitabilmente si creano durante la fasi di frantumazione, tra prodotto da frantumare e le lame del rotore. Ogni rotore porta lame è supportato alle estremità da due cuscinetti oscillanti idoneamente protetti dalle polveri con speciali anelli di tenuta rotante a Lip in Ptfe realizzati su disegno GIMAT.

I cuscinetti risultano pressoché scarichi grazie al fatto che il gruppo motoriduttore non è montato pendolare sull’albero ma è in versione flangiata al corpo del rompigrumi sgravando così del suo peso il rotore stesso. L’adozione del giunto elastico parastrappi abbinato al tipo di montaggio del motoriduttore creano indubbi vantaggi di durata nel tempo rispetto alle soluzioni adottate fino ad oggi sul mercato.

 

GALLERY

 

rompigrumi1
Rompigrumi mono albero con giunto elastico parastrappi e luce netta 320 x 320 mm
rompigrumi2
Rompigrumi
rompigrumi3
Rompigrumi a doppio albero controrotante e luce netta 500 x 500 mm
rompigrumi4
Rompigrumi a doppio albero controrotante e luce netta 800 x 500 mm

 

PDF E VIDEO